Cosa sono gli orgasmi sinestetici?

By Torino Erotica

25 Febbraio, 2022
Orgasmi sinestetici

Raggiungere il climax sessuale è un'esperienza che molte persone hanno avuto. Anche se ognuno, a modo suo. Questo perché i gusti e le preferenze, così come la sensibilità, variano. Ed è lì, in quest'ultimo, che entrano in gioco gli orgasmi sinestetici. Un piacere così intenso è in grado di stimolare, a sua volta, un altro dei sensi. Vale a dire, alcune persone sono in grado di vedere i colori o addirittura annusare, sentire o gustare qualcosa di specifico nel momento della loro estasi. È comune? No, ma è possibile.

Il mondo dell'immaginazione, della stimolazione e dell'eccitazione è quello in cui c'è ancora molto da esplorare. Soprattutto perché è una cosa del tutto personale. Ognuno ha i propri gusti e preferenze, soprattutto quando si tratta di sesso. Ma è vero che ci sono persone molto sensibili che, quando raggiungono l'orgasmo, vengono stimolate e attivano anche alcuni degli altri cinque sensi.

Un altro modo per vivere e sentire

La ricerca del piacere è un percorso personale che tutti devono seguire. Attraverso interesse, curiosità e sperimentazione. Sia sessualmente che in tutti gli altri aspetti della vita. Inoltre, ognuno vive e si gode tutto in un modo completamente diverso.

Nel caso degli orgasmi sinestetici, sono coinvolti diversi sensi. Pochissime persone, studi parlano del 2% della popolazione, riescono a sentirsi così. Forse raggiungere quell'esplosione di piacere e vedere, di solito colori arancioni o blu.

Succede involontariamente e coloro che lo sperimentano spesso si sentono soli e persino incompresi. Ciò è dovuto alle poche persone con sinestesia che esistono. Dopotutto, i partner sessuali che incontrano non si sentono allo stesso modo.

Sesso e sinestesia

Perché si verificano gli orgasmi sinestetici?

Sfortunatamente, questo non è qualcosa che può essere addestrato o prodotto in modo controllato. Questa miscela di stimolazione extra dei sensi è principalmente causata da una maggiore connessione neurale. Ciò consente di attivare e intensificare tutte le sensazioni, portando ai noti orgasmi sinestetici.

Indipendentemente da ciò che produce questa stimolazione del piacere, le persone con sinestesia riferiscono di provare molto desiderio. Ma quando raggiungono questa esplosione, questo limite di soddisfazione, entrano in un altro stato, una specie di trance. In questa trance, possono sperimentare principalmente toni bluastri o arancioni. Tuttavia, possono sperimentare altre cose legate ad altri sensi, come l'olfatto o il gusto.

Questo tipo di esperienza sensoriale è diversa per tutti. Può essere un'esplosione di colori accesi, come a Carnevale come in questo momento dell'anno. Eppure è possibile vedere anche un solo colore in modo più o meno intenso, un odore, un gusto...

Queste sono associazioni fatte dal cervello, potenziate dall'alto numero di connessioni neurali che rendono questa elevata sensibilità una realtà. Ma questo non significa che possano provare più piacere, semplicemente lo sentono in modo diverso.

Orgasmi sinestetici o feticci

Il mondo del desiderio è molto ampio. Ognuno ha gusti e preferenze diverse. Anche se per cercare di capire meglio quelle poche persone che sono in grado di godere di orgasmi sinestetici si potrebbe pensare ai feticci.

Vale a dire, quando raggiungono l'orgasmo è come quando gli altri, ad esempio, si eccitano quando vedono lingerie rossa, un vestito nero, ecc. Non è solo un tipo di indumento o cosa. Ciò che dà inizio a quella sensazione di desiderio e piacere è l'insieme visivo che viene prodotto dall'oggetto, o in questo caso gli abiti di quel colore caratteristico. Nessun altro colore va bene, deve essere quello.

Bella Donna Sensuale

In questo modo, il colore viene involontariamente associato a quella sensazione. Solo le persone con sinestesia lo portano a un altro livello e sono in grado di vedere quel colore e formare quell'immagine nel loro cervello involontariamente, quando raggiungono l'orgasmo.

Carnevale: perfetto per orgasmi sinestetici?

In molte parti del mondo si festeggia ormai una data molto speciale: il Carnevale. Con maggiore o minore intensità, è un momento in cui predominano il colore, la musica, l'allegria e, ovviamente, i costumi e i grandi outfit. Un momento perfetto e un modo per cercare di capire e avvicinarsi al tipo di sensazioni che possono provocare orgasmi sinestetici. Allora perché non approfittare di questo Carnevale?

Dopotutto, ogni giorno i modi di sentire e godere del piacere stanno diventando sempre più vari. Nuove pratiche, nuovi termini, ecc. emergono continuamente. Ecco perché è importante scoprire quanto può essere meravigliosa la diversità e trarne vantaggio. Perché, in futuro, si possa capire meglio questo 2% della popolazione e tante altre minoranze che sentono e vivono diversamente. In questo modo tutte le persone potranno divertirsi liberamente e pienamente. Senza bisogno di vergogna e tabù.

© Riproduzione riservata. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Ricerche correlate: orgasmi sinestetici.